Verso uno statuto Onion Italia: le basi

Abbiamo scritto di come gestire un nodo Tor senza problemi. In Italia non è semplice come in USA o per gli amici francesi, fra le altre cose perché bisogna cautelarsi da simpatiche conseguenze legali possibili per chiunque faccia da volontario in un’associazione. Ne scriveremo meglio dopo, ma anticipiamo che stiamo lavorando alla costituzione di una cooperativa sociale che possa prendersi carico di gestire nodi Tor in Italia.

Citiamo l’inizio della nostra bozza di statuto basato su modelli e manuali standard. Vedi anche il resto degli articoli della bozza.


È costituita a …, presso lo studio del notaio …, Onion Italia scsrl, secondo lo Statuto che segue.

Ne sono soci fondatori:

Nome

Nascita e cittadinanza

Residenza

Quota sociale

Cristian Consonni

Federico Leva

1989-… (italiano)

Via… Milano

200 €

Fabio Pietrosanti

Contestualmente viene stabilito quanto segue.

  • Il primo esercizio sociale della Cooperativa ha inizio il giorno di costituzione della stessa e ha termine il 31 dicembre 2016.

  • Sono nominati amministratori per un mandato di tre esercizi sociali: ….

  • Fermo restando l’articolo 10 dello Statuto, i soci fondatori provvederanno al versamento delle rispettive quote sopraindicate entro 10 giorni dalla costituzione. Le spese per la costituzione poste a carico della Cooperativa sono previste in circa 2000 € e le spese per l’avvio dell’attività nel primo esercizio in 1000 €. Il tesoriere è incaricato di provvedere a ogni adempimento e spesa necessari alla costituzione e all’avvio dell’attività, compresa l’apertura di un conto corrente presso Banca Popolare Etica.

  • La Cooperativa elegge inizialmente sede presso l’Associazione Hermes, via Aretusa 34, 20129 Milano, Italia, fermo restando l’articolo 1 dello Statuto.

 

Statuto Onion Italia scsrl ONLUS

TITOLO I

DENOMINAZIONE – SEDE – DURATA

Art. 1 (Costituzione e denominazione)

1.1 Per il conseguimento delle finalità di cui all’art. 1, lettera a), della legge 8 novembre 1991, n. 381, è costituita una società cooperativa sociale a responsabilità limitata denominata Onion Italia Cooperativa sociale a r.l. validamente identificabile in sigla con la denominazione Onion Italia scsrl.

1.2 La società ha sede nel Comune di Milano.

1.3 L’organo amministrativo ha facoltà di istituire o di sopprimere sedi secondarie, di trasferire la sede nel territorio nazionale, di trasferire la sede sociale nell’ambito del Comune indicato al comma 2 e di istituire e di sopprimere ovunque unità locali operative.

Art. 2 (Durata)

2.1 La Cooperativa ha durata fino all’8 novembre 2086 e può essere prorogata con deliberazione dell’Assemblea straordinaria.

TITOLO II

SCOPO – OGGETTO

Art. 3 (Scopo mutualistico)

[…]

3.2 La Cooperativa opera per la realizzazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, articoli 8 (Protezione dei dati di carattere personale), 10 (Libertà di pensiero, di coscienza e di religione) e 11 (Libertà di espressione e d’informazione); della Dichiarazione universale dei diritti umani, articoli 12, 18 e 19; nonché della Costituzione della Repubblica Italiana, articoli 15 («La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili») e 21 («Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione»), intesi come essenziali per la realizzazione degli articoli 2, 3, 9, 11, 33 e 49. Tali diritti sono in particolare declinati per quanto riguarda l’uso della rete internet e degli strumenti informatici e secondo i principî del software libero e della conoscenza libera.

3.3 La Cooperativa può operare anche con terzi non soci.

Art. 4 (Oggetto sociale)

4.1 Considerata l’attività mutualistica della Società, così come definita all’articolo precedente, nonché i requisiti e gli interessi dei soci come più oltre determinati, la Cooperativa ha come oggetto:

a) l’educazione, formazione e informazione della popolazione generale sui diritti di cui all’articolo 3.2, sulle minacce agli stessi e sui mezzi legali di autodifesa;

b) la gestione diretta, di norma mediante l’attività dei propri soci, di servizi tecnici volti agli scopi di cui all’articolo 3.2, e in particolare di sistemi di comunicazione anonima per internet quali nodi Tor e ogni altra modalità di sviluppo dell’onion routing;

c) lo svolgimento di ogni attività e la fornitura di ogni servizio e risorsa utili al perseguimento degli scopi di cui sopra, anche da parte di terzi non soci, compresi a titolo esemplificativo il contributo economico e l’assistenza tecnica, legale e comunicativa a chi gestisce nodi Tor.

[…]

TITOLO III

SOCI COOPERATORI

Art. 5 (Soci cooperatori ordinari e soci volontari)

5.1 Il numero dei soci è illimitato e non può essere inferiore al minimo stabilito dalla legge.

5.2 Possono assumere la qualifica di soci coloro che sono in grado di

contribuire al raggiungimento degli scopi sociali e che sono in possesso dei seguenti requisiti: possono fornire un recapito elettivo, fisico o telematico, con cui intrattenere ogni relazione con la Cooperativa; dichiarano di essere domiciliati in Unione europea o altrove; posseggono le competenze o risorse tecniche o specifiche atte a contribuire alle attività della Cooperativa.

5.3 Possono essere soci, altresì, le persone giuridiche e le persone fisiche i cui scopi o i cui interessi siano coerenti con l’attività economica della cooperativa.

5.4 L’Organo amministrativo può inoltre eventualmente ammettere soci volontari, a norma di legge.

 

Annunci